Quando la crisi fa a pezzi il teatro

Spagna: la recessione mina la convivenza civile. Il caso di una piccola compagnia teatrale di Madrid e di uno sgombero della polizia che distrugge tutte le sue attrezzature. "Non lo credevamo possibile in un paese democratico"   di Carlo Ruggiero   Negli ultimi mesi, le immagini dei violenti scontri tra polizia e giovani indignados spagnoli sono rimbalzate sui … Continua a leggere Quando la crisi fa a pezzi il teatro

La Grecia della crisi: austerità, scioperi e suicidi

Secondo il Wsj, i suicidi nel paese sono aumentati del 40% nei primi 5 mesi del 2011. Vittime, uomini adulti rovinati dalla recessione. Il ministero delle Finanze: "Situazione gravissima". Pronte nuove, drastiche misure. Sindacati sul piede di guerra di rassegna.it La crisi è anche questo: in Grecia è vertiginosamente aumentato il numero dei suicidi. Il … Continua a leggere La Grecia della crisi: austerità, scioperi e suicidi

Le parole della crisi

Btp, Bund, spread, rating: il venerdì nero, l'attacco speculativo all'Italia e il crollo della borsa hanno portato alla ribalta una serie di parole. Ma qual è il loro vero significato? Un piccolo dizionario della crisi di rassegna.it   Btp, Bund, spread, rating: il venerdì nero, l'attacco speculativo all'Italia e il crollo della borsa hanno portato … Continua a leggere Le parole della crisi

Fmi: inizia la ripresa, ma senza lavoro

Strauss-Kahn: la risalita è iniziata, ma la crisi "non è finita". Disoccupazione destinata a salire ancora fino a tutto il 2010. Il Fondo alza al 3,1% le stime per l'economia mondiale per il 2010. Stabili le previsioni sul debito italiano di Carlo Ruggiero La ripresa è effettivamente iniziata, ma sarà molto lenta e non porterà … Continua a leggere Fmi: inizia la ripresa, ma senza lavoro

Inps, un milione di disoccupati

In un anno all'Istituto sono giunte 1.172.000 domande di disoccupazione e ne sono state liquidate 984.286. +52% rispetto allo scorso anno. La cig schizza a quota 615,5 milioni di ore, cassa integrazione ordinaria a +409,4%. di Carlo Ruggiero Sebbene si registrino i primi segnali di ripresa, le ricadute occupazionali della crisi continuano a farsi sentire. … Continua a leggere Inps, un milione di disoccupati

Ocse, la crisi colpisce soprattutto gli immigrati

Secondo il rapporto dell'organizzazione internazionale, le migrazioni rallentano per la prima volta dopo 30 anni. A causa della recessione gli stranieri sono licenziati per primi. Gurria: l'immigrazione non è un rubinetto da aprire o chiudere a piacimento di Carlo Ruggiero Le prime vittime della crisi economica in atto sono i lavoratori migranti. E’ questo il … Continua a leggere Ocse, la crisi colpisce soprattutto gli immigrati