Turchia: le mani del governo sulla rete

L'esecutivo Erdogan vara una legge che permette di applicare nuovi limiti al web. Chiusi migliaia di siti, dal 22 agosto obbligo per gli utenti di applicare un filtro alla propria connessione. In 40 piazze esplode la protesta FOTOGALLERY di Carlo Ruggiero, rassegna.it Gli occhi del mondo sono puntati sulla censura che paesi come Cina, Corea … Continua a leggere Turchia: le mani del governo sulla rete