Come nasce una storia

Una strana foto, sgualcita, sgranata, nebbiosa. Un trafiletto su un vecchio giornale: "Stampa sera" del 15-16 giugno 1944, "XXII dell'era fascista". Due pezzi di carta stropicciata, roba vecchia, scovata nel fondo di un cassetto di una credenza tutta scheggiata. Due  pezzi di passato, che in un attimo si trasformano in solidi appigli, ai quali aggrapparsi per iniziare una lunga scalata. E' anche così che … Continua a leggere Come nasce una storia

Due presentazioni

A Roma il 10 aprile, ad Anagni il giorno dopo. Cattive acque viaggia ancora e incontra davvero tanta gente. Ma in fondo è proprio questo che deve fare un libro: muoversi e far parlare. Sono state due giornate molto diverse eppure allo steso modo stimolanti. Sono sempre più convinto che se uno decide di scrivere un libro,  un … Continua a leggere Due presentazioni